Cosa fare a Cagliari: “Passeggiata nel Quartiere Castello”.

Trekking, Visite Guidate ed Escursioni Cagliari.
(Durata: 90/120 minuti; diffcoltà: bassa)

Durante la vostra vacanza all’Affittacamere B&B Caralis Holiday  fra le escursioni a Cagliari non deve mancare quella nello storico  quartiere Castello. Questo  quartiere  è stato completato nel XIII secolo durante l’occupazione Pisana è circondato da alte fortificazioni  ed è costituito al suo interno da un reticolo di stradine e vicoli. (Trovate questa escursione nella sezione dedicata del nostro sito a questo LINK)

Ingresso da “Porta Cristina”

Si parte dalla Porta Cristina e dalla Porta San Pancrazio dove si trova l’omonima Torre (costruita nel 1305 dall’Architetto Giovanni Capula) edificata nel punto più alto del quartiere. Si prosegue poi in Piazza Arsenale, dal nome dell’insediamento militare, dove ha sede la Cittadella dei Musei che ospita gli istituti universitari di archeologia ed arte, di studi sardi, il Museo Archologico e la Pinacoteca.

Torre San Pancrazio

Torre di San Pancrazio.

Porta Cristina

Porta Cristina.

Il Centro del Quartiere “Castello”.

Proseguendo lungo la Via Martiri si arriva nel cuore del quartiere ossia in Piazza Palazzo, dove in epoca medioevale altro non era che il centro Politico e Religioso della Città. In Piazza Palazzo troviamo il Palazzo Viceregio che attualmente ospita la prefettura, e poco più avanti c’è il monumento più importante che è la Cattedrale di Santa Maria. La Cattedrale edificata nel XIII secolo in origine aveva una impostazione Romanica ma nel corso dei secoli gli interni hanno subito ristrutturazioni e modiche in linea con le correnti artistiche del periodo. La stessa facciata ha cambiato volto in diverse occasioni fino a quando nei primi del ‘900 si è deciso di ridisegnarla secondo lo stile Neoromanico, richiamando oltremodo i lineamenti del Romanico Pisano originale.

Cattedrale di Santa Maria.

Piazza Palazzo

I Bastioni e la Torre dell’Elefante

Proseguendo il cammino lungo la Via Cannelles si giunge fino alla Terrazza Umberto I, meglio nota come Bastione S. Remy, una sorta di atrio del quartiere Castello, la cui imponente scalinata dal forte impatto scenografico di stampo barocco è stata realizzata alla fine del XIX sec.

Risultati immagini per terrazza Umberto I

Terrazza del Bastione di San Remy

Bastione San Remy

Torre dell’elefante

Abbandonato il Bastione si risale verso la Via dei genovesi e si imbocca la Via Santa Croce dove troviamo la chiesa  di Santa Maria del Sacro Monte di Pietà (1591), i bastioni di Santa Croce e di San Giovanni e la Basilica di Santa Croce (1661). Una sosta merita poi la Torre dell’elefante progettata anch’essa da Giovanni Capula nel 1307, il cui nome  deriva dalla “ruga leofantis” (oggi Via Stretta) e non dalla famosa scultura dell’elefantino. Salendo su per la torre si può ammirare una spettacolare vista di Cagliari sul mare.

Prenotate la Vostra vacanza a Cagliari al Caralis Holiday con pochi click.

Prenota la tua Vacanza a Cagliari al Caralis Holiday